Il labirinto dell’impresa sociale

Sustainable Innovation

 

Una mattina mi sono svegliato con in testa un dubbio amletico…Ma se io volessi aprire un’impresa sociale, ammesso che riesca a capire di cosa si tratta (anzi che ci sia qualcuno che lo sappia), cosa dovrei fare? Da dove potrei cominciare?
Che cosa dovrei chiedere e a chi soprattutto?

Aiuto che confusione, tra start-up innovative, cooperative sociali, imprese a finalità sociale, onlus, imprese low profit non ci capisco più nulla. La verità è che l’impresa sociale in Italia è un labirinto da cui sembra impossibile uscire: ci sono le forme giuridiche, poi gli incentivi, i regimi fiscali, le norme che si sovrappongono, i vincoli che si applicano e poi non si applicano più.

Allora viene quasi voglia di lasciare perdere in attesa di tempi migliori e di regole più chiare.
Ma la tentazione era troppo forte e non ho saputo resistere.
Così ho provato a perdermi in questo labirinto normativo e concettuale alla ricerca della mia start-up.
Se avete una scopo, un’idea, una missione e volete realizzarla
fate il vosto gioco e scoprite l’impresa che fa per voi!

Buon viaggio!

 

Per scaricare la mappa in formato navigabile:
http://www.flickr.com/photos/avanzi/8181855025/sizes/k/in/photostream/

 

impresa sociale

 

Lascia un commento

Devi essere collegato per scrivere un commento.