Sostenibilità d’impresa e social innovation, ripartiamo da qui

By Elena Merlo 6 years ago3 Comments
Home  /  Innovazione di Impresa  /  Sostenibilità d’impresa e social innovation, ripartiamo da qui

Mancano pochi giorni al via del Salone della CSR e dell’Innovazione Sociale, il più importante evento in Italia dedicato all’evoluzione della responsabilità d’impresa verso scenari sempre più innovativi e sostenibili e Avanzi – Sostenibilità per Azioni non poteva mancare tra i partner dell’evento. In questi mesi, abbiamo costruito, in stretta collaborazione con il gruppo promotore, un programma di ampio respiro basato sui temi dell’innovazione sociale, focalizzandoci sui possibili ruoli che le organizzazioni (le imprese in primis) possono ricoprire nel processo di cambiamento in atto.

Cominceremo il 1 ottobre alle 15, con una chiacchierata sul tema “Oltre la CSR: l’approccio a Valore Condiviso”, in cui discuteremo di nuovi modelli di responsabilità sociale d’impresa che superino la logica di distribuzione del valore agli stakeholder per entrare in un approccio di co-creazione di valore, percorsi partecipati, partnership, nuovi modelli di prodotto e servizio. Saranno presenti alcuni testimonial, imprese che hanno già sviluppato azioni in tal senso e organizzazioni no profit che si configurano come partner e abilitatori di tale approccio.

Il pomeriggio stesso, a seguire, apriremo un breve dibattito (intitolato   Innovazione Sociale: che cos’è e quale ruolo per l’UE) sull’evoluzione delle teorie e delle prassi di innovazione sociale, partendo dalla questione definitoria fino ad un approfondimento del ruolo delle politiche pubbliche di promozione del tema, con particolare riferimento al ruolo dell’Unione Europea quale soggetto promotore e volano di diffusione di pratiche di innovazione sociale.

Il giorno successivo, 2 ottobre, partiremo alle 11 con una riflessione sul ruolo degli incubatori e acceleratori di impresa nell’identificazione di opportunità di sviluppo della catena del valore del mondo corporate attraverso l’abilitazione di startup innovative. In sostanza, proveremo a concentrarci su come le imprese più avvedute possano avviare strategie di innovazione sociale grazie alla promozione di start up ad alto valore ambientale e sociale. All’evento “Il ruolo dell’impresa nel sostegno a startup innovative per il cambiamento” racconteremo i risultati di Changemakers for Expo e il ruolo svolto da Make a Cube³, e ci confronteremo con i responsabili di ulteriori programmi di innovazione realizzati dalle principali imprese italiane.

A seguire, con gli amici di Make a Change animeremo il dibattito “Per una riforma dell’impresa sociale”, nel corso del quale saranno presentate alcune proposte di modifica al D.Lgs. 155/06 e rifletteremo su di una riforma strutturale della disciplina dell’impresa con finalità sociali.

Nel pomeriggio lasceremo spazio al Comune di Milano in “La PA per l’innovazione sociale” che stimolerà il dibattito sul ruolo delle amministrazioni pubbliche nell’abilitare, incentivare e sostenere progetti e processi di innovazione sociale e valorizzerà il ruolo di alcune realtà italiane che hanno già ottenuto alcuni risultati di eccellenza.

Tutto ciò avrà luogo in uno spazio a noi dedicato all’interno del Salone. Qui, tra un evento e l’altro, abbiamo previsto tre momenti di visibilità per alcune start up che negli ultimi tempi hanno incrociato il nostro cammino. Martedì 1 alle 12 e alle 14 e mercoledì 2 alle 10 lasceremo spazio ai pitch di presentazione di una decina di start up che riteniamo possano essere di interesse per il rafforzamento della catena del valore delle imprese di diversi settori, che abbiano già sviluppato processi evoluti di CSR e intendano andare oltre.

Insomma, saranno due giorni molto intensi in cui proveremo ad inserirci nel percorso di evoluzione del rapporto tra impresa, stakeholder e società: innovazione sociale come motore del cambiamento in cui crediamo.

Category:
  Innovazione di Impresa
this post was shared 0 times
 000

3 Comments

  • Giuseppe says:

    La social innovation è un tema che mi interessa tantissimo. Nuove pratiche, nuovi modelli partecipativi di co-creazione, co-produzione. Mi viene alla mente il concetto di Societing, cioè fare società. Che può essere applicato in qualunque settore.

  • claudia espsioto says:

    sarebbe stato davvero molto utile parteciparvi. Fare impresa attraverso anche la social innovation è importante e fondamentale è invece lavorare in un ottica di societing.

  • Fabio Esposito says:

    Iniziative come questa sono sicuramente importanti per lo sviluppo della tematica della Social Innovation. Il Societing, il fare società in maniera etica e sostenibile, promuove con forza il ruolo della Social Innovation per il cambiamento della società, e la sostenibilità d’impresa rientra senza ombra di dubbio in quest’ambito d’interesse.

Leave a Reply